Seguici su:

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Google+
  • YouTube

E' il tuo primo accesso su ExpoClima? Registrati subito

recupera password

Cerca

Elenco Focus > Categoria: innovazioni

La Green Economy come risposta alla crisi: il 38% delle nuove assunzioni sono legate alla sostenibilità



  • Stampa

28 Novembre 2011

La risposta alla crisi economica che ha colpito l’Italia e gran parte dell’occidente negli ultimi anni potrebbe arrivare dalla Green Economy, intesa però non come un particolare mercato, legato ad esempio alle energie rinnovabili, ma piuttosto come un vero e proprio cambio di “paradigma produttivo, che assume l’impatto ambientale come indicatore dell’efficienza dell’attività economica e, più in generale, della capacità competitiva dei sistemi imprenditoriali”.

 

A sostenerlo i risultati di una ricerca di Unioncamere e Fondazione Symbola, pubblicati nel Rapporto “GreenItaly 2011 - L’economia verde sfida la crisi”.

Secondo questo rapporto, più del 38% delle assunzioni programmate per l’anno corrente riguardano figure professionali legate alla sostenibilità: in numeri assoluti parliamo di oltre 220.000 assunzioni sul totale di quasi 600.000 previste dalle imprese.

Numeri importanti, dunque, che però non riguardano solo le assunzioni, ma anche le imprese e i mercati: dalla ricerca emerge infatti che oltre un terzo (34,8 %) delle imprese con uno spiccato orientamento Green vantano una forte presenza sui mercati esteri, mentre questa percentuale scende a meno di un quinto (18,6 %) per le imprese meno Green Oriented.


Fonte: ilsoleatrecentosessantagradi.it

Scarica il Rapporto completo in allegato

© Riproduzione riservata

Ritorna all'elenco focus »

Documentazione e file disponibili

Inserisci un commento a questo articolo

  • Condizionamento
  • Refrigerazione
  • Riscaldamento
  • Rinnovabili

Padiglioni:

In questo focus
Tag:
Media:

Richiedi info su questo focus