Focus incentivi

Primo Conto Energia: il GSE chiede la restituzione delle somme erogate, assoRinnovabili fa ricorso al TAR

Il GSE non riconosce l’aggiornamento ISTAT delle tariffe, e ne determina la restituzione relativamente al Primo Conto Energia. La battaglia di assoRinnovabili

Il GSE ha disposto la rideterminazione della tariffa incentivante per tutti i produttori di energia che hanno avuto accesso agli incentivi del Primo Conto Energia, e assoRinnovabili ha deciso di assumere il ruolo di coordinatore dei ricorsi al TAR.

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE), infatti, non ritenendo dovuta la rivalutazione ISTAT delle tariffe incentivanti, riconosciuta dal 2006 al 2013, ha iniziato a chiedere ai produttori di energia da fonte fotovoltaica a cui era stato consentito l’accesso al Primo Conto Energia la restituzione delle somme erogate a seguito dell’adeguamento ISTAT.

Non solo: oltre a chiedere ai produttori di ritornare le somme erogate negli anni, il GSE sta iniziando a non riconoscere più i nuovi adeguamenti.

Secondo assoRinnovabilila richiesta del GSE è illegittima” per due motivi, fondamentalmente: da un lato, perché va a violare il principio di legittimo affidamento; dall’altro, perché già nel 2008 il Consiglio di Stato aveva annullato il decreto che abrogava gli adeguamenti ISTAT.

Per non parlare del danno che subirebbero gli operatori, nel momento in cui fossero realmente tenuti a restituire le somme percepite negli anni. Sulle somme erogate, infatti, sono già state versate le dovute imposte, e la richiesta del GSE non tiene conto di questo importante fattore.
Inoltre, gli impianti che possono godere della misura “spalma incentivi” non potrebbero subire un altro taglio degli incentivi, perché già reduci da una riduzione delle tariffe e da una rinegoziazione dei contratti di finanziamento.

assoRinnovabili si oppone, dunque, alla richiesta del GSE di restituzione delle somme erogate relativamente al Primo Conto Energia, e coordina i ricorsi al TAR dei soci interessati.

I soci assoRinnovabili interessati hanno la possibilità di manifestare il proprio interesse ad aderire all’iniziativa scrivendo a segreteria@assorinnovabili.it entro e non oltre domani, Martedì 12 Gennaio 2016.
Articolo: Primo Conto Energia: il GSE chiede la restituzione delle somme erogate, assoRinnovabili fa ricorso al TAR
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.