Focus formazione

Formazione e aggiornamento per i frigoristi: ATF propone una serie di seminari gratuiti in tutta Italia

Patentino Frigorista, nuovi Regolamenti Europei e nuovi libretti d'impianto. Una serie di incontri organizzati da ATF per chiarire tutti i dubbi ai professionisti del freddo

A partire da fine settembre 2014 ATF (Associazione Tecnici del Freddo) organizzerà una serie di incontri formativi gratuiti riservati ai soci, nelle 15 sedi dell’associazione dislocate in tutta Italia, della durata di circa 2/3 ore. I non soci ATF potranno naturalmente partecipare versando una quota ridotta di €36 per l’abbonamento annuale alla rivista mensile Industria&Formazione per il tecnico frigorista.

I temi trattati dai due relatori e coordinatori dei seminari, l’ingegnere Buoni, assieme a Donato Caricasole, membro onorario ATF, saranno: nuovi refrigeranti e regolamenti europei sugli HFC; nuovo Patentino Frigoristi e nuovi libretti d'impianto.


Nuovi refrigeranti e regolamenti


Nuovo Regolamento Europeo n. 517/2014 sui gas refrigeranti fluorurati o HFC, efficace dal prossimo 1 gennaio 2015: sostanzialmente, tali gas non si potranno più vendere o acquistare, salvo esibizione di certificazione PIF (Patentino Italiano Frigoristi) per le persone o CIF (Certificazione Imprese Frigoristi) per le aziende. Inoltre, grazie all’accordo storico siglato lo scorso aprile al Parlamento Europeo tra industriali e sigle ambientaliste, si è posto un limite al consumo e alla dispersione dei gas refrigeranti nell’atmosfera, con una riduzione dell’80% dei gas più comuni (es. R134a, R404, R507, R410A, ecc.) già a partire dal prossimo anno, percentuale destinata a crescere enormemente entro il 2030.

Tema caldo e di estrema attualità, quello dei gas refrigeranti HFC non smette di infervorare gli animi degli operatori di settore e dei sistemi di governance internazionali. Lo stesso Buoni, presidente ATF, espressosi più volte sull’argomento, non ha mai mancato di sottolineare la rilevanza che assume oggi, per la salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini, la diffusione dei nuovi refrigeranti naturali a basso effetto serra, come anidride carbonica (CO2), ammoniaca (NH3) e propano (C3H8), fra gli altri. Non solo, l’ingegnere piemontese, che si dice soddisfatto della legislazione italiana ed europea sul tema, insiste proprio sull’importanza che l’entrata in vigore della regolamentazione europea sui gas utilizzati per il funzionamento degli impianti di refrigerazione avrà nel consentire solo a tecnici preparati e certificati di mettere mano ai gas refrigeranti ed agli impianti che li contengono, onde evitare incidenti e condanne penali, come accaduto di recente a un cittadino americano.

Nuovi fluidi e refrigeranti alternativi come i refrigeranti chimici sintetici HFO, già testati da molte industrie del settore, anche italiane, la cui esperienza ha dimostrato come l’impiego di tali applicazioni riduca l’impatto sull’ambiente, con risultati significativi in termini di risparmio energetico.


Nuovo libretto d’impianto:


Nuovi libretti d'impianto e dei rapporti di efficienza energetica degli impianti di climatizzazione, la cui adozione è obbligatoria in tutta Italia, entro e non oltre il 15 ottobre 2014;


Certificazioni frigoristi:


Corso di base per Patentino Italiano Frigoristi (PIF), Corso Avanzato Post-Patentino (APP) e Certificazione Imprese Frigoristi (CIF): cosa bisogna sapere e come fare per ottenerli.


CALENDARIO INCONTRI:

 
Agliana (Pistoia) 29 settembre ore 10-12
Bologna 29 settembre ore 16-18
Brugine (Padova) 30 settembre ore 10-12
Milano 30 settembre ore 17-19
Bari 1 ottobre ore 9,30-11,30
Roma 2 ottobre ore 9-11
Napoli 2 ottobre ore 15,30-17,30
Articolo: Formazione e aggiornamento per i frigoristi: ATF propone una serie di seminari gratuiti in tutta Italia
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.