Focus Concorsi

Sicurezza sul lavoro: aperto il bando Inail 2016 per un totale di 244 milioni di euro

L’Istituto stanzierà contributi a fondo perduto anche per progetti di bonifica amianto. Novità 2016: il bando è aperto anche alle micro imprese. Domande fino alle 18 del 5 Giugno 2017

Da oggi è possibile inoltrare le domande per partecipare al bando Inail Isi 2016, che elargisce incentivi a fondo perduto alle imprese, anche individuali, iscritte alla CCIAA, per interventi di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
 
La settima edizione del bando Inail stanzierà oltre 244 milioni di euro in incentivi, ripartiti su singoli avvisi regionali e assegnati fino a esaurimento in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande: si tratta di un’iniziativa che l’Inail ripropone dal 2010 e che in totale ha finora stanziato circa 1,5 miliardi di euro di incentivi per interventi che hanno migliorato gli ambienti di lavoro.
 

Quali progetti finanzia il bando Isi 2016 per la sicurezza sul lavoro?

L’Inail finanzierà progetti di investimento, di bonifica da materiali che contengono amianto, di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, di micro/piccole imprese che operano in determinati settori.
La principale novità del bando 2016 è l’introduzione di un nuovo finanziamento riservato ai progetti di micro e piccole imprese del settore terziario (classificato con uno dei codici ATECO 2007 descritti nel bando): ogni impresa potrà presentare un solo progetto per una sola unità produttiva (compresa tra una delle 4 tipologie finanziabili).
 

L’incentivo elargito da Inail: disponibili oltre 244 milioni di euro

Si tratta di un contributo in conto capitale del 65% dell’investimento totale (netto Iva) per ciascun progetto, fino a un massimo di 130mila euro e fino a 50mila euro massimi per i progetti del nuovo asse dedicato alle micro/piccole imprese. L’ammontare del contributo sarà elargito solo dopo la verifica tecnico/amministrativa e quindi dopo che il progetto sarà stato realizzato.

Se il progetto prevede un finanziamento di oltre 30mila euro, l’impresa può chiedere un anticipo del 50% della somma e il contributo Inail si può cumulare con le agevolazioni che derivano da interventi pubblici di garanzia sul credito (Fondo di garanzia delle Pmi e Ismea).
 

Come inoltrare la domanda e come procederà la selezione

Le aziende che intendono partecipare hanno tempo fino alle 18 del 5 Giugno 2017 per inoltrare le domande di partecipazione. Il tutto avviene telematicamente attraverso la sezione “Accedi ai servizi ondine” del sito Inail, che consentirà anche di simulare il progetto per verificare il raggiungimento della soglia richiesta per l’ammissione.

Per inoltrare la domanda online servono le credenziali apposite, che si ottengono registrandosi al portale Inail (entro le 18 del 3 Giugno per poter accedere a questo bando).  

Successivamente, dal 12 Giugno, tutte le imprese con progetti che hanno superato la soglia minima di accessibilità prevista dal bando potranno accedere alla procedura informatica per scaricare il proprio codice, un identificativo univoco che sarà indispensabile per la fase di inoltro delle domande di ammissione al finanziamento tramite lo sportello informatico (verrà stabilito un “click day” apposito con orari di apertura e chiusura: l’Inail comunicherà i dettagli sempre a partire dal 12 Giugno).

Una volta ultimata la fase di invio del codice identificativo, entro sette giorni l’Istituto pubblicherà gli elenchi di tutte le domande inviate in ordine cronologico e saranno evidenziate quelle in posizione utile per essere ammesse all’incentivo. Queste ultime dovranno poi, entro al massimo trenta giorni, inviare all’Inail copia della domanda telematica generata dal sistema e tutti gli altri documenti indicati nell'avviso pubblico per la specifica tipologia di progetto.

Per ulteriori informazioni sul bando relativo alla sicurezza sul lavoro l’Inail mette a disposizione il contact center 803164 (gratuito da rete fissa) e 06164164 (a pagamento). 
 
DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Atti
Lingue: IT

Articolo: Sicurezza sul lavoro: aperto il bando Inail 2016 per un totale di 244 milioni di euro
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.