Focus Concorsi

Riqualificazione energetica edifici pubblici: dall’Emilia Romagna contributi per 9 milioni di euro

I fondi andranno a sostenere oltre 95 interventi di riqualificazione energetica degli edifici pubblici

L’Emilia Romagna ha stabilito lo stanziamento quasi 9 milioni di euro a fronte dei 35 milioni di investimenti complessivi, a sostegno di oltre 95 interventi di riqualificazione energetica degli edifici pubblici.
 
Il progetto, che prevede l’utilizzo dei fondi europei Por Fesr 2014-2020, ha l’obiettivo di dare vita a edifici pubblici energeticamente più sostenibili e più efficienti, in grado di ridurre i consumi e produrre energia da fonti rinnovabili.
 
Potranno godere delle risorse messe a disposizione Comuni, Province, Aziende sanitarie, Acer, unioni di Comuni, società a capitale detenuto dagli enti locali e soggetti pubblici o amministrazioni pubbliche.
 
Palma Costi, Assessore regionale alle attività produttive e piano energetico, ha ricordato come il ruolo dei comuni e dei territori sia una carta vincente per realizzare un’economia a basse emissioni. È fondamentale, quindi, dare vita a interventi per la riqualificazione energetica degli edifici sfruttando le fondamentali risorse messe a disposizione dall’Unione Europea.
Articolo: Riqualificazione energetica edifici pubblici: dall’Emilia Romagna contributi per 9 milioni di euro
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.