Focus Concorsi

Efficientamento energetico degli edifici: in Toscana due nuovi bandi per enti locali e imprese

In Toscana sono aperti, fino a Marzo 2018, due bandi pubblici per l’efficientamento energetico degli edifici, uno da 3,2 milioni rivolto alle MPM e grandi imprese mentre l’altro, da 8 milioni, destinato agli enti pubblici

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Focus tecnici
Lingue: IT

Categoria: Focus tecnici
Lingue: IT

La Regione Toscana ha pubblicato sul suo sito due nuovi bandi per l’efficientamento energetico degli edifici: uno rivolto alle imprese che decidano di rendere più efficienti le proprie sedi, e l’altro rivolto ad Enti locali, Aziende Sanitarie ed Azienda ospedaliere.
 


Bando per l’efficientamento energetico delle imprese


Il bando rivolto alle imprese - Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili - è stato approvato con decreto dirigenziale n. 15988 del 27 Ottobre 2017 ed è stato pubblicato nel Bollettino Regionale n. 45 l’8 Novembre 2017. La scadenza è prevista per il 28 Febbraio 2018 alle ore 17:00.

Il bando, che avrà dotazione finanziaria di oltre 3 milioni di euro, è cofinanziato con risorse provenienti dal POR – Programma operativo regionale – del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020.
 
I destinatari del bando in questione sono le micro, piccole e medie imprese in forma singola, le grandi imprese o i liberi professionisti. Gli interventi previsti devono riguardare unità locali o sedi operative aventi sede in Toscana.
 
Oltre agli interventi ammissibili visionabili a pagina 12 dell’allegato al bando, saranno finanziati anche interventi a completamento che riguardino azioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili purché non si eccedano i limiti dell’autoconsumo. Sarà finanziabile l’installazione di:
  • Impianti solari termici;
  • Impianti geotermici a bassa e media entalpia;
  • Pompe di calore;
  • Impianti di teleriscaldamento/teleraffrescamento energeticamente efficienti;
  • Impianti solari fotovoltaici.
 

Bando per l’efficientamento energetico degli enti pubblici

 
Il bando POR Fesr 2014 – 2020 – Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici - è stato approvato a Luglio 2017 e ha scadenza prevista per Sabato 31 Marzo 2018, ore 17:00. Si tratta di un bando con dotazione finanziaria di 8 milioni di € che ha la finalità di finanziare interventi che migliorino l’efficienza energetica di immobili pubblici di Enti Locali e Aziende ospedaliere o sanitarie della Toscana.
 
Questo bando è stato modificato con il decreto n. 16165 del 6 Novembre 2017, atto che: introduce limiti massimi cedibili diversi per Anti locali ed Aziende sanitarie e ospedaliere; proroga la scadenza dal 31 Gennaio al 31 Marzo 2017; apre la possibilità di ripresentazione di una nuova domanda online; stabilisce la soglia del 90% di spese ammissibili se si presenta un progetto esecutivo approvato.
 
Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche dei singoli bandi, “Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili” e “Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici” si invita a scaricare i relativi allegati che si possono trovare qui sotto. 
DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Focus tecnici
Lingue: IT

Categoria: Focus tecnici
Lingue: IT

Articolo: Efficientamento energetico degli edifici: in Toscana due nuovi bandi per enti locali e imprese
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Efficientamento energetico degli edifici: in Toscana due nuovi bandi per enti locali e imprese

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.