Focus Concorsi

Edifici a energia quasi zero: pubblicato dall’UE un bando da 1 milione di euro

Il bando si chiuderà il 10 Febbraio 2017 e ha l’obiettivo di fornire analisi delle attività di rinnovo energetico e della diffusione degli edifici nZEB nei 28 Paesi membri

Si chiuderà il 10 Febbraio 2017 alle ore 16 il bando lanciato dall’Unione Europea sugli edifici a energia quasi zero e la loro diffusione.
 
Il bando, pubblicato il 20 Dicembre 2016, riguarda lo “Studio completo sulle attività di rinnovo energetico degli edifici e la diffusione degli edifici a energia quasi zero nell’UE”.
 
Obiettivo del bando è quello di fornire un’analisi completa delle attività di rinnovo energetico e della diffusione degli edifici a energia quasi zero nei 28 Stati membri. Si tratta, inoltre, di sviluppare una solida e completa analisi statistica delle attività di rinnovo energetico e della diffusione degli edifici nZEB in tutti gli Stati dell’Unione Europea.
 
I proponenti, quindi, possono utilizzare una combinazione di analisi statistiche che comprendano indagini per campione ben progettate relative ad abitazioni, proprietari degli edifici, fornitori di materiale da costruzione e imprese di costruzione.
 
Il bando specifica, inoltre, che il periodo di analisi dovrà comprendere almeno cinque anni, quindi dal 2012 al 2016.
 
È previsto che il contratto d’appalto abbia durata di 18 mesi, e un valore di 1 milione di euro IVA esclusa.
 
La scadenza per presentare le domande per il bando sugli edifici a energia quasi zero è prevista, lo ricordiamo, per il 10 Febbraio 2017 alle ore 16.
 
Clicca qui per ulteriori informazioni sul bando e per scaricare tutta la documentazione necessaria.
Articolo: Edifici a energia quasi zero: pubblicato dall’UE un bando da 1 milione di euro
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.