Focus Aziende

X-CHANGER di SIRE: ventilazione senza canalizzazioni con un rendimento dell’85-90%

Ideale per bar, piccoli supermercati, officine o zone con elevato affollamento o lavorazioni inquinanti, l’unità di ventilazione X-CHANGER di Sire rispetta i parametri Ecodesign del Regolamento UE 1253/2014

Le specifiche per la progettazione ecocompatibile delle unità di ventilazione trovano applicazione anche nel caso di apparecchiature non canalizzate, cioè in quella nicchia di mercato che utilizza unità ventilanti monoblocco installate a parete o a soffitto.

Questo tipo di ventilazione, detta “puntiforme”, una volta relegata al servizio di singoli locali di abitazione, sta ora prendendo sempre più piede anche nel terziario.
 
X-CHANGER di SIRE è la risposta a questo tipo di richiesta del mercato. Con una portata d’aria di 500 m3/h, X-CHANGER trova applicazione in luoghi adibiti ad attività commerciali, ricreative o di studio ove sia richiesto un continuo ricambio dell'aria.
X-CHANGER risolve il problema dei ricambi d’aria con tempi e costi d’installazione irrisori (grazie all'assenza di canalizzazioni) e costi di gestione altrettanto modesti.
 
X-CHANGER rispetta i parametri Ecodesign del Regolamento UE 1253/2014 (ERP 2018). In particolare:
 
  • Il recuperatore di calore incorporato nella macchina ha rendimenti nell’ordine dell’85-90% (certificati da Eurovent), ben superiori quindi al 73% prescritto dalla normativa;
  • È presente un dispositivo di bypass per la gestione automatica del free-cooling;
  • La regolazione della portata dell’aria è attuata tramite un pannello di controllo, che ha anche funzione di segnalazione dell’intervallo manutenzione filtri e di controllo antigelo.
 
X-CHANGER è ideale per bar, piccoli supermercati, palestre, sale gioco, centri parrocchiali, officine di verniciatura o saldatura, zone con elevato affollamento o lavorazioni inquinanti.

Articolo: X-CHANGER di SIRE: ventilazione senza canalizzazioni con un rendimento dell’85-90%
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.