Focus Aziende

SolarEva: il pannello solare che non si vede

Nel fotovoltaico, con il Quarto Conto Energia, si è parlato molto di impianti architettonicamente integrati, che non colpissero cioè - o che colpissero il meno possibile - l’estetica e l’equilibrio degli edifici. Il solare termico, nel nostro paese, non ha ricevuto purtroppo le stesse attenzioni, ma rappresenta comunque una risorsa importante per il risparmio e per la salvaguardia dell’ambiente, pur tuttavia presentando le stesse problematiche del fotovoltaico. 

Solarkup, un’azienda giovane e dinamica del trevigiano, ha inventato un sistema per produrre acqua calda, con buoni rendimenti estivi e ottimi rendimenti invernali, preservando estetica estetica degli edifici e costi. Il pannello solare termico SolarEva, che può essere installato in verticale su muri, balconi e recinzioni, mimetizzandosi al meglio. Un’altra particolarità di questo prodotto innovativo è che può riscaldare l’acqua senza bisogno di antigelo, raggiungendo rendimenti superiori al 20% rispetto ai normali pannelli solari, arrivando a fornire fino al 90% del fabbisogno termico di un’abitazione.


Articolo: SolarEva: il pannello solare che non si vede
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.