Seguici su:

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Google+
  • YouTube

E' il tuo primo accesso su ExpoClima? Registrati subito

recupera password

Cerca

Elenco Focus > Categoria: Aziende

Nanosun: il bi-tubo solare con rivestimento nanotecnologico



  • Stampa

23 Aprile 2012

Bi-tubo solare, con rivestimento nanotecnologico, in acciaio inox corrugato 316 L, Ø mm: 10 – 12 - 16 - 20 – 25 – 32- 40, predisposto per la connessione del serbatoio di accumulo dell’acqua calda al pannello solare.

Ogni tubo è isolato con Aerogel di spessore 5 mm, un materassino isolante ad altissima efficienza (λ 0,014 W/(m*K) avvolto da filo di nylon con spire aventi interasse di 2 mm, che lo rende compatto e adatto ad essere tagliato senza sfilacciamenti con normali attrezzi da cantiere.

I due tubi abbinati sono ricoperti da una guaina di PVC telato con laccatura (Euroclasse B S1 D0), in vari colori a scelta, che protegge l’isolamento dall’aggressione di agenti atmosferici, insetti, roditori e uccelli (antibeccheggio).

La guaina accoglie il cavo sensore di temperature e, mediante due alette di giunzione, unisce i due tubi abbinati realizzando un prodotto compatto, flessibile, resistente, di lunga durata nel tempo e di elevato potere isolante.

Il confronto con i prodotti solari attualmente sul mercato è nettamente vincente poiché la nanotecnologia ha consentito di sviluppare materiali indiscutibilmente superiori in prestazioni e durata con dimensioni più ridotte.

© Riproduzione riservata

Ritorna all'elenco focus »

Inserisci un commento a questo articolo

  • Condizionamento
  • Riscaldamento

Padiglioni:

In questo focus
Tag:
Media:

Richiedi info su questo focus