Focus Aziende

Per il condizionamento di Data Center HiRef presenta DATABATIC, sistema aria/aria con adiabatic cooling

Con DATABATIC valori di PUE del Data Center ridotti grazie al Free-Cooling. Potenze disponibili 10 - 330 kW

DATABATIC è il sistema aria/aria di HiRef che, grazie all’utilizzo esteso del Free-Cooling, consente di mantenere ridotti i valori di PUE del Data Center in cui il prodotto è installato.
 

Ecco i principali vantaggi:
 
1.FREE-COOLING INDIRETTO AD ARIA, per la riduzione evidente dei consumi energetici per la gestione dell’impianto.
Al contrario del Free-Cooling diretto, infatti, quello indiretto non crea contaminazione tra l’aria interna e l’aria esterna al Data Center, mantenendo le polveri e gli inquinanti all’esterno delle sale senza che si renda necessaria una filtrazione aggiuntiva. Non si verifica inoltre un aumento del carico latente.
 

2.VENTILATORI PLUG FAN CON MOTORE EC, i cui consumi, in configurazione “sostituibili a caldo”, sono visualizzabili sul display a bordo macchina in tempo reale.
La ventilazione EC su entrambi i flussi d’aria permette un incremento dell’efficienza ai carichi parziali, una riduzione delle emissioni sonore e un inseguimento preciso delle variazioni al carico termico.
 

3.INTEGRAZIONE AD ESPANSIONE DIRETTA O AD ACQUA REFRIGERATA.
Nel caso in cui, a causa delle condizioni climatiche esterne, non sia possibile coprire il carico interno il solo funzionamento di Free-Cooling indiretto + Evaporative Cooling, diventa necessaria un’integrazione con raffreddamento meccanico.
 
HiRef rende disponibile, quindi, l’opzione di circuito frigorifero con compressori modulanti BLDC a R410A, valvola di espansione a controllo elettronico ed evaporatore ad alette con trattamento idrofilico. È possibile, in alternativa, installare una batteria fredda ad acqua refrigerata, da collegare a un refrigeratore esterno.
 
La combinazione del sistema di raffreddamento evaporativo con lo scambiatore aria-aria a flussi incrociati della gamma HDB - DataBatic permette di estendere il Free-Cooling indiretto ad un maggior numero di ore all’anno e a più zone climatiche.
 
Il beneficio portato dalla riduzione del funzionamento meccanico è duplice: si riducono i costi di gestione per maggiore efficienza energetica annuale (PUE) e, grazie alle minori potenze elettriche installate, si riducono i costi di implementazione.
 
Le unità HDB possono alloggiare l’opzione “circuito frigorifero” e, per facilitare le operazioni di installazione, sono interamente assemblate in fabbrica in una soluzione monoblocco.
 

4.RAFFREDDAMENTO EVAPORATIVO SUL FLUSSO DI ARIA DALL’ESTERNO.
La tecnologia Evaporative Cooling caratterizza DATABATIC. Questa tecnologia si basa sull’utilizzo di ugelli che nebulizzano acqua sul flusso d’aria proveniente dall’esterno.
 
L’acqua, evaporando, per effetto adiabatico raffredda l’aria, che attraversa quindi lo scambiatore a flussi incrociati a una temperatura prossima alla temperatura di bulbo umido, estendendo il periodo di tempo per cui è possibile sfruttare il Free-Cooling.
 
Il sistema, infine, è del tipo multistep rispetto al flusso d’aria, così da ottimizzare l’efficienza di saturazione.   
 

5.FUNZIONE DI RISPARMIO ACQUA E SISTEMA LEGIONELLA-FREE
Grazie alla particolare configurazione del circuito idraulico e agli algoritmi predisposti alla sua gestione, è garantito il reintegro di acqua nel sistema per evitare concentrazioni elevate di sali nell’acqua e, allo stesso tempo, si evita che l’acqua ristagni nella vasca di raccolta con rischio di proliferazione di legionellosi.
 
La pompa, inoltre, è dotata di logica di regolazione elettronico modulante, consentendo di ottimizzare la saturazione dell’aria contenendo il valore del WUE (Water Usage Effectiveness) e i consumi energetici.

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Doc. Tecnica
Lingue: IT

Articolo: Per il condizionamento di Data Center HiRef presenta DATABATIC, sistema aria/aria con adiabatic cooling
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.