Seguici su:

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Google+
  • YouTube

E' il tuo primo accesso su ExpoClima? Registrati subito

recupera password

Cerca

Elenco Focus > Categoria: Aziende

Carrier presenta le unità fan coil ad incasso con motori a Tecnologia LEC a basso consumo energetico



  • Stampa

09 Novembre 2010

Carrier Corp., società del gruppo United Technologies Corporation, (NYSE:UTX), presenta la gamma rinnovata delle unità fan coil centralizzate ad incasso, ora accessoriate con motori LEC (Low Energy Consumption) forniti di sistema di commutazione controllato elettronicamente.
La nuova Tecnologia LEC è ideale per applicazioni in fan coils in quanto il miglioramento di efficienza è maggiore ai bassi carichi.

Numerosi sono i vantaggi che derivano dall’adozione della nuova Tecnologia LEC. In primo luogo, il motore LEC consente di ridurre il consumo elettrico delle unità fan coil dal 50% fino al 75%. Quindi i motori LEC hanno una maggiore efficienza rispetto ai motori multi velocità AC di pari potenza e assicurano eccellenti risparmi energetici soprattutto a basse velocità.

Con l’adozione dei motori LEC, il comfort degli ambienti viene migliorato, grazie alla possibilità di regolare in continua la velocità del ventilatore, assicurando livelli di rumore minimi. Il sistema di distribuzione dell’aria è ultrasilenzioso anche con velocità di funzionamento molto basse. La velocità massima del ventilatore è impostabile con il regolatore Carrier NTC (New Terminal Controller), che consente una ulteriore ottimizzazione del comfort e del controllo del livello sonoro.

Inoltre, la tecnologia brushless di cui sono dotati i motori LEC permette di ridurre la temperatura del motore del ventilatore, estendendone il ciclo di vita. Infatti, il motore LEC è fornito di un sistema di commutazione controllato elettronicamente, a differenza di un controllo elettro-meccanico basato su spazzole. Essendo fissati allo chassis gli elettromagneti non si muovono, il magnete permanente ruota e l’armatura resta statica. Gli elettromagneti si raffreddano pertanto per conduzione, eliminando la necessità di arieggiare l’interno del motore. Il motore può essere quindi chiuso e protetto da agenti esterni come polvere o altro.

I fan coils Carrier con motore LEC offrono la massima flessibilità poiché la modulazione continua della portata d’aria da 0 a 100%, regolabile tramite controllo automatico, consente all’utente di scegliere le migliori condizioni di raffrescamento e riscaldamento per ciascun ambiente.
Le famiglie di unità Carrier disponibili con l’opzione “motore LEC” sono i modelli 42BJ; 42GM/GR e 42EM.

© Riproduzione riservata

Ritorna all'elenco focus »

Inserisci un commento a questo articolo

  • Condizionamento
  • Riscaldamento

Padiglioni:

In questo focus
Tag:
Media:

Richiedi info su questo focus