Focus Associazioni

Generatori di calore a biomassa: tutte le norme aggiornate spiegate da un ebook gratuito

I nuovi ebook AIEL descrivono in modo semplificato obblighi, divieti e consigli di gestione per i generatori di calore a biomassa

AIEL mette a disposizione, gratuitamente, una serie di ebook grazie ai quali è possibile fare chiarezza sugli obblighi, i divieti e tutto ciò che è importante sapere nell’utilizzo, corretto e a norma, dei generatori di calore a biomassa.
 
La stagione fredda, quella durante la quale è necessario riscaldare gli ambienti per poter vivere in luoghi comfortevoli, teoricamente, nonostante le temperature ben al di sopra delle medie stagionali,  è già iniziata. Si parte quindi con i dovuti controlli, piccole manutenzioni, e con le prime accensioni dei generatori di calore: siano essi a gas, a condensazione, pompe di calore o generatori a biomassa.
 
I generatori a biomassa sono quelli che, negli ultimi anni, sono stati colpiti in modo particolare dall’evoluzione normativa in materia di emissioni e di tutela ambientale. Sono le singole Regioni che, competenti in materia, negli ultimi anni hanno adottato Piani per la tutela della qualità dell’aria e dell’atmosfera che contengono obiettivi generali e le normative adottate per ottenerli.
 
Di recente le Regioni interessate hanno infatti introdotto delle misure per la tutela dell’aria che impongono localmente, secondo diverse tempistiche e logiche, lo spegnimento di alcune tipologie di generatori a biomassa in periodi in cui si registrino emissioni eccessive di PM10 in atmosfera. La grande varietà di misure introdotte, e le differenze che intercorrono nelle differenti normative regionali, rischiano tuttavia di creare non poca confusione.
 
Per semplificare all’utente finale e alle aziende la comprensione delle evoluzioni normative in tema di biomasse, in particolare in seguito all’approvazione dell’Accordo di programma per il risanamento della qualità dell’aria nel Bacino Padano, del Piano di Regolazione della Qualità dell’Aria della Regione Toscana e delle misure attuative adottate da Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna, AIEL ha scelto di sviluppare un documento che sia pienamente fruibile, gratuito e dalla comprensione immediata.
 
L’Associazione Italiana Energie Agroforestali ha infatti elaborato una serie di Ebook, uno per Regione, grazie ai quali è possibile comprendere in 7 semplici passi ciò che è necessario sapere per poter sfruttare in modo corretto e ottimale l’energia prodotta dalle biomasse.
 
Ogni ebook, scaricabile dal sito www.energiadallegno.it in seguito ad una veloce registrazione, si compone di brevi capitoli riguardanti:

- La nuova normativa: sia temporanea che strutturale;
- Le tempistiche per l’accensione dei generatori;
- Le caratteristiche da considerare per l’acquisto di un nuovo generatore;
- I modelli di generatori disponibili sul mercato con 3, 4 e 5 stelle;
- Gli incentivi a disposizione ed il modo per usufruirne;
- I livelli di emissioni raggiunti della propria Regione;
- L’importanza di chiudere i caminetti aperti per ridurre le emissioni del 90%.
 
Tutti questi temi sono esposti in modo semplice, anche grazie all’ausilio di grafiche intuitive che permettono di individuare con immediatezza le informazioni necessarie.
Ciascun cittadino o azienda quindi, sfogliando digitalmente questi pratici ebook, potrà farsi un’idea più chiara di quelle che sono le regole vigenti sul proprio territorio e delle azioni che possono essere messere in atto per salvaguardare l’ambiente anche quando si utilizzano i generatori di calore a biomassa.
 
Gli Ebook AIEL intitolati “Riscaldati riducendo le emissioni. Obblighi, divieti e soluzioni in 7 passi” saranno aggiornati periodicamente con le ultime e più recenti evoluzioni normative, tutti gli interessati potranno quindi fare affidamento in modo costante su questi strumenti, sicuri di trovarvi tutte le informazioni necessarie per l’utilizzo corretto e sostenibile dei propri generatori di calore a biomassa.
 
Articolo: Generatori di calore a biomassa: tutte le norme aggiornate spiegate da un ebook gratuito
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.