Dossier tecnico

Perché gli addolcitori senza corrente elettrica sono migliori? Forte risparmio energetico e migliore qualità della vita

L’acqua ricca di calcare rappresenta un rischio e un danno non trascurabile per elettrodomestici e bollette sempre più elevate, ma anche per pelle, capelli e vestiti.

Ecco perché, in caso di problemi di acqua dura, è necessario correre ai ripari: addolcire l’acqua porta a consistenti benefici, primo tra tutti il risparmio economico ed energetico. In che modo è possibile risparmiare concretamente con un addolcitore senza corrente elettrica?

Geotermia

Acqua calcarea: problemi causati e normativa

Manta Ecologica

Su 100 litri di acqua usata nelle abitazioni, 99 servono per scopi diversi dall’uso potabile: per l’impianto termico (caldaia, boiler ecc.), per la lavatrice, per la lavastoviglie, per l’igiene personale, per le pulizie della casa. Quasi sempre si tratta di 99 litri di acqua calcarea, causa di notevoli problemi per le tubazioni, le caldaie, i boiler e gli elettrodomestici incrostati o addirittura ostruiti; per non parlare delle bollette di acqua, luce e gas ingiustificatamente alte.

È per questo che il DM 26.06.2015 (allegato 1, paragrafo 2.3) obbliga gli edifici e gli impianti non di processo a essere progettati per assicurare – in relazione al progresso della tecnica e tenendo conto del principio di efficacia sotto il profilo dei costi – il massimo contenimento dei consumi di energia non rinnovabile e totale.

In relazione alla qualità dell’acqua utilizzata negli impianti termici per la climatizzazione invernale, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, […] per impianti di potenza termica del focolare maggiore di 100 kW e in presenza di acqua di alimentazione con durezza totale maggiore di 15 gradi francesi, è obbligatorio un trattamento di addolcimento dell’acqua dell’impianto.

Per quanto riguarda gli impianti sotto i 100 kW si fa riferimento alla norma tecnica UNI 8065 che, per impianti con produzione di acqua calda sanitaria, prescrive l’obbligo di installare un addolcitore a partire dai 25 °f.

Perché eliminare il calcare dall’acqua

Con l’acqua dura (ricca di calcare) anche pelle e capelli si seccano, la biancheria si infeltrisce e si usura, e si spreca fino al doppio del detersivo effettivamente necessario. Le pulizie del bagno e della cucina portano via più tempo e fatica.

Manta Ecologica

Fonte: sito web ufficiale Dash®

Come si può vedere dalla tabella, con acqua addolcita è possibile ridurre anche di metà la quantità di detersivi e detergenti necessaria per le varie operazioni di lavaggio (bucato, igiene personale, pulizie di casa ecc.), diminuendo così anche l’inquinamento ambientale.

Facciamo un esempio con una durezza dell’acqua modesta, molto al di sotto della media italiana: 20 gradi francesi di durezza corrispondono a un contenuto di 200 g di calcare ogni 1.000 litri di acqua consumata (che è circa il consumo medio giornaliero di una famiglia di 4 persone). In un mese sono 6 kg di calcare che entrano nell’impianto.

Eliminando il calcare, responsabile di tutti i problemi di intasamento e incrostazioni di caldaia, boiler, lavatrice, lavastoviglie, box doccia, sanitari, rubinetterie, tubazioni, si riduce del 20% il consumo energetico medio e in generale i costi di manutenzione.

Come risparmiare con un addolcitore?

Calcolo del possibile risparmio annuale per una famiglia di 4 persone con consumi medi:

  • Riduzione detersivi 50%: € 200,00
  • Detergenti, brillantanti, anticalcare: € 70,00
  • Interventi caldaia, elettrodomestici: € 150
  • Risparmio gas ed elettricità: € 200,00
  • Il piacere dell’acqua addolcita? Non ha prezzo!
  • Totale risparmio medio annuo: € 620

Manta Ecologica

Addolcitori per esercizi commerciali

Manta Ecologica

La formazione di depositi di calcare provoca notevoli inconvenienti non soltanto in casa, ma anche nei locali commerciali che usano acqua, come alberghi, ristoranti, bar, parrucchieri, lavanderie, industrie ecc.
Tutte queste attività possono trarre enormi benefici dall’uso di un addolcitore.

L’addolcitore quindi non è una spesa, ma una vera e propria fonte di guadagno per l’utente finale e per l’installatore. Senza contare che c’è anche la possibilità di detrarre fiscalmente il 50% del costo per l’acquisto.

Addolcitori senza corrente elettrica: la rivoluzione Manta Ecologica

Rispetto agli altri addolcitori, gli addolcitori della gamma R-evolution di Manta Ecologica non richiedono corrente elettrica perché non hanno al loro interno nessun componente elettronico e nessuna batteria. Questa caratteristica, unita all’incredibile compattezza e alle prestazioni da record, rende un addolcitore Manta Ecologica la soluzione più pratica ed economica per combattere l’accumulo di calcare.

Manta Ecologica

Fonte: Test interni Manta Ecologica

Vantaggi di un addolcitore idrodinamico senza corrente elettrica

Gli addolcitori senza corrente elettrica presentano notevoli vantaggi sia per l’installatore, sia per gli utilizzatori:

  • Funzionamento idraulico completamente automatico;
  • Installazione semplificata al massimo e in situazioni di spazio eccezionalmente ridotto, addirittura sotto lavello;
  • Nessuna programmazione: è sufficiente impostare la durezza dell’acqua in ingresso e l’addolcitore è pronto a funzionare;
  • A parità di portata, usano il 10% di sale e acqua per la rigenerazione rispetto agli addolcitori tradizionali;
  • Configurazione modulare che va dal singolo modulo (SIMPLEX) per una famiglia, al due moduli (DUPLEX) fino a 6 appartamenti;
  • Possibilità di installare più addolcitori in parallelo per arrivare a soddisfare le più svariate esigenze di portate orarie e giornaliere;
  • Massima semplicità di manutenzione: non ci sono schede elettroniche, elettrovalvole, motori elettrici, da sostituire o riparare.

Requisiti di sostenibilità degli addolcitori della gamma R-evolution di Manta Ecologica

Tutela delle risorse
L'utilizzo del prodotto consente un risparmio sui consumi di energia (l'alimentazione è idrodinamica e non necessita di energia elettrica).
Grazie alle dimensioni ridotte (460x260x480 mm) e al minor consumo di sale, il prodotto utilizza minori quantità di materiali, riducendo l'utilizzo di risorse e i relativi impatti ambientali. L'elevata durabilità riduce gli interventi di manutenzione o sostituzione. La tecnologia ad alto rendimento realizza un miglior rapporto costi/resa, contribuendo ad ottimizzare lo sfruttamento delle risorse.

Risparmio di acqua
Il prodotto consente un risparmio di acqua e sale e contribuisce al corretto sfruttamento delle risorse ambientali (impiega circa 1/10 della quantità di acqua per rigenerazione richiesta in media da prodotti analoghi).

Salute delle persone
Il prodotto è a impatto acustico zero e favorisce il comfort degli utilizzatori.

La gamma R-evolution di Manta Ecologica è la prima e la più venduta gamma di addolcitori idrodinamici senza corrente elettrica in Italia dal 2001, con oltre 31.000 apparecchiature installate in tutta Italia.

Geotermia