Dossier tecnico

Hub Radiator Pack di Rinnova, il sistema ibrido integrato a pompa di calore, per un edificio in classe A+++

Comfort ambiente in tutte le stagioni, risparmio energetico, rapidità di installazione e affidabilità, sia per i nuovi fabbricati, che per le ristrutturazioni. Aspetti garantiti dal sistema ibrido integrato Hub Radiator Pack di Rinnova, unità splittata che produce contemporaneamente riscaldamento e acqua calda sanitaria attraverso un booster in pompa di calore ad altissima efficienza, studiato per integrarsi con caldaia a condensazione.

Rinnova

Hub Radiator Pack rappresenta il sistema brevettato più compatto esistente sul mercato, in grado di produrre tre forme di energia insieme. Questo sistema può essere, inoltre, abbinato al sistema di rinnovo e purificazione dell’aria Fan Drive. Questo abbinamento porta ulteriori vantaggi in termini economici ed energetici per il cliente, andando ad aumentare la classe di efficienza dell’immobile fino ad A+++ se abbinata ad un impianto fotovoltaico.

Il sistema consente una copertura del F.E.R. (fabbisogno energie rinnovabili) del 50% sul riscaldamento e del 50% sulla produzione di acqua calda sanitaria. A tal proposito la direttiva 2010/31/ue impone, su tutti gli edifici italiani sia nuovi che esistenti, di produrre la certificazione energetica e di disciplinare i controlli sugli impianti di climatizzazione e prevede, inoltre, che entro il 2020 tutte le nuove costruzioni siano in classe A+++, a energia quasi zero. Normalmente HR Pack viene fornito nella versione pensile, ma a richiesta può essere venduta la versione a pavimento.

Sistema ibrido integrato Hub Radiator Pack, esempio di impianto

Rinnova

  1. Motoevaporante esterna Booster 7.0
  2. UNITÀ INTERNA HUB RADIATOR PACK
  3. Mandata Acqua Calda Sanitaria
  4. Ingresso gas G20 - G25 - G31
  5. Mandata acqua tecnica impianto
  6. Ritorno acqua tecnica impianto
  7. Ingresso rete idrica
  8. Impianto radiante (caldo/freddo)
  9. Scarico fumi coassiale Ø 60/100
  10. Caldaia a condensazione da 24 kW
  11. Microprocessore caldaia di back up
  12. Microprocessore PdC
  13. Gruppo collettore pompa di alta e bassa temperatura
  14. Sistema di climatizzazione con ventilconvettore a recupero integrato Fan Drive (nZEB per edifici ad energia quasi zero).

Caratteristiche tecniche e costruttive

Hub Radiator Pack è costituito da un’unità motoevaporante esterna in pompa di calore (Booster 7.0) e da un’unità interna di accumulo da 80 litri con condensatore a scambio diretto refrigerante/acqua e scambiatore sanitario istantaneo ad immersione, accoppiato con caldaia a condensazione modulante di backup.

Sono inoltre compresi di serie:
- Pompa di circolazione elettronica inverter ad alta efficienza
- Valvola deviatrice di precedenza al circuito sanitario
- Vaso di espansione impianto
- Valvola di sicurezza e valvola di sfiato automatico .

La caldaia a condensazione è direttamente collegata all’unità di accumulo tecnico, entrambi i componenti alloggiano in un apposito mantello di copertura. Il generatore termico a gas metano usa un bruciatore premix a condensazione ad alta modularità montato su corpo caldaia di ultima generazione con potenze fino a 25 kW / 32 kW. La combustione a rapporto stechiometrico costante aria-gas permette di azzerare le emissioni inquinanti di CO2 e di ridurre le emissioni di NOx. Il sistema brevettato HUB RADIATOR PACK utilizza come fonte primaria, il ciclo termodinamico della pompa di calore.

L’efficienza della pompa di calore in doppia classe A+ con l’aiuto, quando necessario, della caldaia a condensazione, permette di ottenere grandi risparmi, un’eccellente affidabilità e un funzionamento fino a temperature di - 20 °C. La centralina di controllo elettronico rende il prodotto versatile e di facile gestione, con un’interfaccia utente molto intuitiva. Grazie a due microprocessori l’utente potrà impostare una gestione automatica del sistema ibrido integrato con funzione Energy Efficiency, che permette di contenere i consumi energetici sia per la produzione di ACS, che per il condizionamento estivo e invernale, e di attivare la caldaia solo se strettamente necessario. Come accessorio, è possibile richiedere una centralina con sonda esterna che permette di scegliere la modalità di funzionamento ottimale in base alla temperatura esterna.

Rinnova