Scheda prodotto

IDRATERM 700, per prevenire batteri in sistemi radianti a bassa temperatura

Ideale per tutti gli impianti di riscaldamento e di climatizzazione con sistemi a pannelli radianti a bassa temperatura: va abbinato sempre a IDRATERM 240 o 280

Macro categoria: Attrezzature
Categoria: Prodotti pulizia impianti
Azienda: Foridra Srl

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Doc. Tecnica
Lingue: IT

Descrizione generale

IDRATERM 700 di Foridra è un battericida, biocida con biodisperdenti, idoneo a prevenire e/o rimuove colonie batteriche e biomasse negli impianti di riscaldamento e/o di climatizzazione, con sistemi radianti a bassa temperatura. Il prodotto trova applicazione nella pulizia di impianti misti con radiatori e con pannelli radianti a bassa temperatura, perché può essere immesso nell’impianto abbinato con IDRATERM 240 o 280, per rimuovere, con la stessa operazione (contemporaneamente), sia le biomasse, che le melme e gli ossidi metallici presenti nell’intero impianto.

Modo d'uso
: va sempre usato abbinato con IDRATERM 240 o 280 per la pulizia di impianti misti ad alta e bassa temperatura dosato allo 0,5 – 1% in funzione dell’entità del problema. Può inoltre essere usato abbinato a IDRATERM P100, come protettivo antibatterico dosato allo 0,5% negli impianti misti ad alta e bassa temperatura o come integrativo, qualora ce ne fosse l’esigenza, a trattamenti con IDRATERM P140 – 500 – 530 – 545. Il prodotto non va mai miscelato puro con gli altri prodotti, ma sempre immesso nel circuito in presenza degli altri prodotti IDRATERM. Dopo ogni applicazione verificare il risultato con l’apposito TEST CULT. Il prodotto ha un pH neutro , non contiene sostanze ossidanti o composti cloro derivati.
 
Confezioni: bottiglie da 1 kg – taniche da 5 kg o 27 kg.

Perchè è importante pulire gli impianti a bassa temperatura

Il problema più frequente, negli impianti radianti a bassa temperatura, è la proliferazione di colonie batteriche che portano alla formazione di biomasse (con temperature comprese tra 25 e 40°C). Il problema non è dato solo dalla crescita di queste biomasse nelle tubazioni, ma anche e soprattutto dai batteri presenti nell'acqua che, una volta arrivati in caldaia e con temperature superiori ai 50°C, muoiono attaccandosi alle pareti e causando incrostazioni.
IDRATERM 415, oppure IDRATERM 240 abbinato al 700, sono prodotti nati proprio per risolvere questa problematica, in quanto contengono biocidi con biodisperdenti che uccidono e rimuovono batteri e biomasse.
 

Caratteristiche tecniche

Prodotti correlati